Ultima modifica: 15 dicembre 2016

Italiano per stranieri

Imparare a comunicare in italiano è indispensabile per vivere in Italia.
Tutti gli stranieri hanno il diritto e dovere di imparare la lingua del paese in cui vivono e i CPIA sono il principale punto di riferimento per gli immigrati che vogliono imparare l’italiano.

I corsi sono gratuiti, iniziano a settembre e finiscono a giugno ma ci si può iscrivere in qualsiasi momento dell’anno. 

Durante il primo colloquio individuale gli insegnanti valutano il livello di ingresso e scelgono, insieme allo studente, gli orari delle lezioni che possono essere di mattina, pomeriggio o sera. 

Gli argomenti delle lezioni, specialmente dei livelli base, riguardano la vita quotidiana e le situazioni comunicative in cui si trova un adulto immigrato ogni giorno (cercare un lavoro, andare negli uffici pubblici, fare compere, usare i mezzi di trasporto..).
Lo scopo principale del corso è di rendere lo studente capace di gestire queste situazioni senza l’aiuto di un mediatore o di una traduzione. 

Superato questo livello di competenza lo studente può proseguire lo studio  approfondendo gli aspetti grammaticali e culturali della lingua italiana fino al raggiungimento della completa padronanza linguistica.

 




Link vai su